Viscosisstadt Emmenbruecke

Grigliati di grandi dimensioni per arte e design

La Viscosistadt a Emmenbrücke da questa estate ospita oltre la metà del Dipartimento Design & Arte della Scuola universitaria professionale di Lucerna. Chi si riposa nel parco pubblico del quartiere che fiancheggia il fiume Kleine Emme, può ammirare lungo l’edificio Bau 745 un imponente rivestimento di una scala con grigliati della SPRICH AG.

Baar, 5.9.2016 – Il progetto del valore di 24 milioni di franchi svizzeri conta una superficie calpestabile di 12 500 metri quadri, ripartiti su cinque piani. Uno dei criteri imposti dal committente consisteva nel garantire un’ottimale esposizione del piano terra nonché un accesso diretto al primo piano con la nuova area di parcheggio che costeggia la Kleine Emme. La soluzione offerta dalla SPRICH AG soddisfa attualmente tutte le richieste.

Sul lato occidentale dell’edificio Bau 745 è stata realizzata una scala di fuga, per garantire che l’edificio rispetti gli standard di sicurezza vigenti. Oltre alle superfici calpestabili, anche i parapetti sono stati completamente realizzati con grigliati per assecondare le richieste a livello estetico e funzionale. La SPRICH AG ha realizzato il progetto in collaborazione con la Josef Meyer Stahl Metall AG, responsabile per le opere in acciaio, dal settembre 2015 a maggio 2016. Durante la fase di progettazione, durata diversi mesi, si sono elaborati tutti i dettagli dei massicci grigliati pressati e duplex. Le barre portanti dei grigliati duplex sono realizzate in piatto d’acciaio da 40/4 mm, le barre trasversali in piatto d’acciaio da 40/3 mm, con maglia 44 x 44 mm. La soluzione tecnica offerta ha permesso di mantenere la sezione aperta richiesta per garantire una perfetta esposizione.

Solitamente i grigliati non devono superare una superficie di due metri quadri. Questo consiglio generico fa riferimento ai requisiti del marchio di qualità RAL-GZ 638. In tal modo si evita di compromettere l’equilibrio delle tensioni residue, in seguito all’effetto del calore, e quindi possibili deformazioni delle griglie. Per questo progetto si sono realizzate griglie singole con dimensioni fino a 7,75 metri quadri e pertanto era necessario sottoporle a una tensione preventiva prima della zincatura. La SPRICH AG ha così garantito una qualità ineccepibile. 

Non solo le dimensioni delle griglie, ma anche le maglie allineate tra diversi elementi con direzione orizzontale e verticale e la struttura tubolare, decisamente insolita per un’opera edile di tal genere, hanno richiesto una progettazione minuziosa e una realizzazione efficiente. La struttura è stata prodotta in diverse tappe e quindi era decisamente importante rispettare la scaletta delle scadenze. LA SPRICH AG è riuscita a recuperare i rallentamenti della fase di approvazione durante la produzione, il che ha consentito una realizzazione nel pieno rispetto delle scadenze.

Una parte del parco dell’Emme è già stata inaugurata e l’area è ora aperta al pubblico come zona verde: un punto ideale per ammirare in tutta calma l’imponente costruzione.
       


Posto
Persona di contatto
Tutti gli interlocutori