Autosilo dell’aeroporto di Zurigo

Il più grande autosilo della Svizzera è stato rivestito con prodotti SPRICH

L’aeroporto di Zurigo, con circa 70-80 000 passeggeri ogni giorno si contraddistingue per un’elevata frequenza di traffico. Un aeroporto così importante deve avere un autosilo moderno.

Per proteggere la superficie del parcheggio si sono utilizzati per la facciata esterna 6900 kg di griglie SPRICH, che dovevano avere buone caratteristiche di permeabilità alla luce e all’aria. La scelta: grigliati incrociati e grigliati pressati zincati a caldo. Vista la poliedricità del cantiere si sono utilizzate diverse soluzioni di fissaggio: piastrine forate, fori nella bordatura o attacco direttamente sul cemento.

La sfida per SPRICH consisteva da un lato nell’evitare inflessioni in seguito alle grandi dimensioni di maglia e dall’altro nel realizzare connessioni stabili negli angoli anche senza struttura portante. Il risultato è decisamente degno di nota: le maglie sono perfettamente allineate e armoniche.

Dati tecnici
Materiale: grigliato incrociato e grigliato pressato, zincati a caldo
Peso: 6900 kg
Fissaggio: piastrine forate, fori nella bordatura, fissaggio con appositi elementi
Superficie: 1067 m2


Persona di contatto
L
LLLTutti gli interlocutori
Persona di contatto
Tutti gli interlocutori